martedì 8 febbraio 2011

Lisboa Antiga

Ascolta la canzone cantata da Amália Rodrigues


Lisbona Antica


Lisbona, vecchia città
Piena di fascino e bellezza!
Sempre armoniosa nel sorridere,
E nel vestire sempre elegante.
Il bianco velo della nostalgia
Copre il tuo volto, bella principessa!

Guardate signori,
Questa Lisbona di un’altra epoca,
dei cinque reali, dei passaggi dei tori
e delle corride vere
Delle feste, delle processioni secolari
Delle preghiere popolari mattutine
Che mai più torneranno

Lisbona d’oro e d’argento
Un’altra più bella non c’è!
Eternamente a scherzare
E cantare di gioia!
La tua immagine si specchia
Nell’azzurro cristallino del Tejo
Lisboa Antiga


Lisboa, velha cidade
Cheia de encanto e beleza!
Sempre a sorrir tão formosa,
E no vestir sempre airosa. O branco véu de saudade
Cobre o teu rosto, linda Princesa!

Olhai, senhores,
Esta Lisboa d'outras eras
Dos cinco réis, das esperas
E das toiradas reais
Das festas, das seculares procissões
Dos populares pregoes matinais
Que ja não voltam mais

Lisboa d'oiro e de prata
Outra mais linda não vejo!
Eternamente a brincar
e a cantar de contente!
Teu semblante se retrata
No azul cristalino de Tejo